EnglishItalian
Consorzio Stabile Terin

Cooperazione Applicativa

L'innovazione tecnologica della pubblica amministrazione è il presupposto indispensabile per una maggiore efficienza, efficacia ed economicità dell'azione pubblica e rappresenta lo strumento abilitante per il federalismo.

Il sistema pubblico di connetività (Spc) è l'applicazione del modello internet nella rete della Pa  ovvero, una rete che collega tra loro tutte le amministrazioni pubbliche italiane, consentendo la condivisione e lo scambio di dati e risorse informative a fronte di un'elevata flessibilità, affidabilità e sicurezza, con un vantaggio per le economie di spese della Pa.

Il sistema pubblico di connettività è evoluto in SpCoop - sistema pubblico di connettività e cooperazione applicativa, che regola le modalità con cui avvengono gli scambi delle informazioni e la messa a disposizione dei servizi applicativi fra enti della pubblica amministrazione.

Insieme, Spc e SpCoop forniscono l'infrastruttura comune per l'interconnessione delle pubbliche amministrazioni centrali e locali: è questo il presupposto essenziale per integrare, rendere omogenei e velocizzare i processi di comunicazione tra i back-office degli enti per una efficiente comunicazione dei servizi a cittadini e imprese.

Il Consorizio Terin ha adottato per lo sviluppo di progetti di cooperazione applicativa: OpenSPCoop.

OpenSPCoop è un'implementazione libera (licenza GPL v3) della specifica SPCoop per la Cooperazione Applicativa nella pubblica amministrazione italiana, da tempo in uso nei principali progetti di cooperazione applicativa in Italia ed oggetto di numerose pubblicazioni scientifiche.